Schilpario (BG) – Workshop sulle erbe spontanee commestibili e tossiche – 20.06.2020

Per saperne di più
Categoria: Corsi Aggiornamento
Luogo: Rifugio Cimon della Bagozza, Località Cimalbosco – 25020 Schilpario (BG)

Organizzato da: Ciri Roberto (LO601)
In collaborazione con: Rifugio Cimon della Bagozza
Formatore: dott.ssa Elena Castoldi (Botanica)

Sede: Rifugio Cimon della Bagozza, Località Cimalbosco – 25020 Schilpario (BG)

Codice corso aggiornamento: 004396-20
Numero ore corso: 7
Data: 20 giugno 2020 dalle ore 09:00

Crediti formativi: riconoscimento di 3 crediti formativi ai soci AIGAE

Corso aperto a tutti – NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI: 8 – NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI: 16

Costo: 40 € (30 € per i soci Aigae). La quota comprende: corso sulle erbe spontanee con la botanica Elena Castoldi, attività pratiche e accompagnamento escursionistico e divulgativo con Guida Ambientale Escursionistica A.I.G.A.E. con copertura assicurativa RCT.

Prenotazioni: e_mail: info@emozionenatura.it


Descrizione:
Corso ed escursione guidata nell’area dei Campelli accompagnati dalla Guida Ambientale Escursionistica Roberto Ciri e dalla botanica dott.ssa Elena Castoldi alla scoperta delle erbe spontanee commestibili e non.


Programma:
– ore 9.00: ritrovo al parcheggio del rifugio

– ore 9,30 – 10,30: parte teorica sulle erbe spontanee commestibili, varietà e utilizzi
– ore 10,30 – 12,30: escursione guidata e illustrazione delle erbe spontanee commestibili presenti nel luogo
– ore 13,00: pranzo
– ore 14,00 – 15,30: ricerca e raccolta di erbe spontanee commestibili con l’ausilio di schede botaniche
– ore 15,30 – 16,30: realizzazione di un taccuino con le erbe raccolte
– ore 16,30 – 17,00: descrizione di alcune ricette con erbe spontanee commestibili

Dotazioni richieste per i partecipanti:
• zainetto con capienza 15-20 litri
• abbigliamento da escursionismo, in particolare pantaloni lunghi (no jeans), maglietta traspirante, maglia traspirante, pile leggero, k-way o giacca a vento leggera, maglietta di ricambio
• scarpe da trekking (pedula o scarponcino, preferibilmente a caviglia alta) con buona tenuta e aderenza
• cappello, occhiali da sole, crema solare
• borraccia con acqua (almeno 1 litro)
• frutta secca o barrette ai cereali
• bastoncini da trekking se abituati ad utilizzarli

• quaderno per appunti e penna

Escursione notturna stellare: la sera, dalle ore 21,00 alle ore 23,00, Roberto Ciri (astronomo oltre che Guida Aigae) effettuerà una escursione notturna nei dintorni del Rifugio Cimon della Bagozza dedicata alla lettura del cielo stellato, fra immagini, storie e leggende per imparare a riconoscere le costellazioni.
I partecipanti al corso sulle erbe spontanee commestibili potranno usufruire di uno sconto del 33% sul costo dell’escursione notturna (10 € anziché 15 €).
In tal caso aggiungere alle dotazioni abbigliamento caldo per la sera, berretto, guanti e pila frontale o torcia elettrica.
Come si raggiunge: Il Rifugio Cimon della Bagozza è raggiungibile in auto dal paese di Schilpario: da Boario Terme seguire la SP 294 in direzione Schilpario (20 km), giunti al bivio di entrata del paese prendere a destra per aggirarlo da sotto e seguire la strada per circa 8 km fino al rifugio. Parcheggi su spiazzi lungo la strada sotto il rifugio. Per chi arriva da Clusone seguire la SP 671 in direzione del Passo della Presolana e proseguire per Schilpario), quindi in Loc. Dezzo svoltare a sinistra giungendo a Schilpario dopo 8 km.

Informazioni:
Durata: 8 h (compresa accoglienza, escursione adulti, attività per bambini, cena al rifugio, serata stellare)
Dove: Loc. Cimalbosco, Rif. Cimon della Bagozza (Val di Scalve – BG), lungo la SP 294 che da Schilpario sale al Passo del Vivione
Ritrovo e inizio attività: Rif. Cimon della Bagozza (1600 m) ore 9,00 – pranzo ore 13,00
Fine attività: Rif. Cimon della Bagozza (1600 m) ore 17,00
Mappa: https://goo.gl/maps/JNzNmUZTQrhKpvb28
Coordinate GPS: Rif. Cimon della Bagozza Lat. 46.024185 – Long.  10.227205
Prenotazione: obbligatoria entro martedì 9 giugno 2020 con compilazione modulo di iscrizione PDF, da stampare, compilare in tutti i campi, firmare ove richiesto e spedire via e-mail come scansione o foto a info@emozionenatura.it o con iscrizione online in questa pagina: https://www.emozionenatura.it/lnp/iscrizione-escursione.htm .

Pranzo al rifugio: 20 €/persona da pagare direttamente al gestore del Rif. Cimon della Bagozza.

Pagamento e fatturazione: in contanti il giorno dell’evento, fattura per prestazione non soggetta a IVA né ritenuta d’acconto ai sensi dell’art.1 c.54-89 Legge 190/2014.

Assicurazione infortuni opzionale: la quota di partecipazione non comprende l’assicurazione infortuni personale (copertura economica in caso di morte, danni fisici o invalidità conseguenti le attività svolte dai partecipanti) che può essere richiesta al momento dell’iscrizione ed effettuata come assicurazione infortuni giornaliera al costo di 1,70 €, oppure come assicurazione infortuni annuale con Euro Italia Club al costo di 10 € che copre tutte le escursioni compiute nell’arco dell’anno con qualsiasi Guida Aigae (da attivare a cura del partecipante all’escursione tramite apposita app.
Per informazioni consultare il depliant informativo: https://www.aigae.org/wp-content/uploads/2019/09/EIC_OPUSCOLO-escursionisti.pdf 
e il sito Trip&Trek: https://www.trip-trek.it .
Sottoscrivere l’assicurazione infortuni personale non è obbligatorio ma è consigliato dato che qualsiasi attività in ambiente naturale comporta dei rischi.


Note:
ROBERTO CIRI
Guida Ambientale Escursionistica (socio Aigae n. LO601), Roberto Ciri, dopo aver conseguito la laurea in Astrofisica presso l’Università di Padova si è trasferito a Brescia dove per anni ha svolto attività professionale nel campo informatico. Ex ufficiale istruttore presso la Scuola Militare Alpina di Aosta e socio Cai si interessa da anni alle vie normali delle cime ed ha effettuato centinaia di salite dal Monte Bianco alle Dolomiti Friulane. Dal 2005 gestisce il sito web www.vienormali.it dedicato alle vie normali alle cime italiane e dell’arco alpino e www.3000dolomiti.it dedicato alle cime dolomitiche oltre i 3000 metri di altezza. Nel 2007 ha pubblicato con Nordpress Edizioni la sua prima guida escursionistica e dal 2012 collabora con l’editore Idea Montagna Editoria e Alpinismo con cui ha pubblicato diverse guide escursionistiche fra cui “3000 delle Dolomiti”, “Dolomiti di Fiemme e Fassa”, “Escursioni a Madonna di Campiglio”, “Prealpi Lomba rde Centrali”, “Prealpi Bresciane” ed altri libri. Dal 2014 è Socio Accademico del GISM (Gruppo Italiano Scrittori di Montagna).
Dal 2019 è Guida Ambientale Escursionistica iscritto all’Aigae (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche, n. LO601) e svolge attività di accompagnamento in escursioni naturalistiche in montagne e ambienti naturali prevalentemente in Lombardia, Trentino Alto Adige e Dolomiti.
Sito web: www.emozionenatura.it
Facebook: www.facebook.com/EmozioNenaturaGAERobertoCiri
 
ELENA CASTOLDI
Classe 1980, laureata in Scienze Naturali e dottorato di ricerca in Botanica. Collabora con diversi ristoranti, tra cui “Il Luogo di Aimo e Nadia” e  “Berton” tra gli stellati, per i quali raccoglie erbe spontanee commestibili e fiori selvatici nei prati e nei boschi del piccolo comune pedemontano di Valgreghentino dove risiede (provincia di Lecco), nella valle dell’Adda e sul lago di Como. Responsabile scientifico, coordinatrice docenti e docente di Botanica e di riconoscimento presso l’Università delle Erbe del Parco del Monte Barro a Lecco. Formatrice e docente accreditata Slow Food.
Sito web: www.bothanica.org
Facebook: www.facebook.com/bothanica2014


PROGRAMMA

Luogo dell’evento

Indicazioni stradali Ingrandisci la mappa
Se non sei socio e vuoi essere aggiornato su AIGAE e il mondo delle guide, iscriviti alla newsletter

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER