AIGAE entra a far parte di IUCN

L’Unione internazionale per la conservazione della natura è una organizzazione non governativa internazionale con sede a Gland in Svizzera. Il 17 dicembre 1999 le è stato riconosciuto lo status di osservatore dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite.IUCN riunione comitato itaianoAbbiamo ottenuto, a partire dal gennaio 2019, un altro importante riconoscimento che ha già consentito al nostro Presidente Filippo Camerlenghi di sedere al tavolo con partner prestigiosi come il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Federparchi Europarc Italia, Legambiente Onlus e molti altri qualificatissimi partner internazionali.
Ne fanno parte 219 organizzazioni governative, tra cui 82 stati nazionali (Italia compresa). 1100 ONG, tra cui ora anche AIGAE. Sedi di rappresentanza in 62 nazioni. 13000 esperti a supporto, impegnati in 6 Commissioni, provenienti da circa 160 paesi nel mondo.

La MISSIONE dell’IUCN è quella di persuadere, incoraggiare ed assistere le società di tutto il mondo nel conservare l’integrità e la diversità della natura e nell’assicurare che qualsiasi utilizzo delle risorse naturali sia equo ed ecologicamente sostenibile.
Fondata nel 1948, l’IUCN è stata la prima organizzazione mondiale ad occuparsi di ambiente.
Oggi è il più grande network globale di soggetti autorevoli sul tema della conservazione della biodiversità.
E’ una delle principali autorità in materia di ambiente e sviluppo sostenibile.
Il lavoro dell’IUCN è sostenuto da più di 1.000 dipendenti in 45 uffici e centinaia di partner pubblici, ONG e aziende, in tutto il mondo.
Costituisce un forum neutrale per i governi, le ONG, gli scienziati, le imprese e le comunità locali nel trovare soluzioni pratiche alle sfide dello sviluppo e della conservazione. Gestisce e promuove migliaia di progetti sul campo e attività in tutto il mondo. È governata da un Consiglio eletto dalle organizzazioni ogni quattro anni durante il World Conservation Congress IUCN. Finanziata da governi, agenzie bilaterali e multilaterali, fondazioni, organizzazioni affiliate e aziende.

Lo Statuto dell’IUCN prevede che i membri dell’Unione si organizzino in comitati ristretti di carattere nazionale o regionale in cui ciascun membro ha il diritto di aderire.
I comitati nazionali godono di una propria autonomia e lavorano in collaborazione con il Segretariato e le Commissioni al fine di formulare, coordinare e realizzare i programmi dell’Unione nel loro Stato o regione di riferimento.
Il Comitato Nazionale Italiano per l’IUCN è uno dei 49 Comitati Nazionali riconosciuti dall’Unione Mondiale per la Conservazione della Natura (IUCN).
Le finalità del Comitato sono espressione degli obiettivi dell’IUCN di influenzare, incoraggiare e assistere le società del mondo al fine di conservare l’integrità e la diversità della natura e di assicurare che qualsiasi utilizzo delle risorse naturali sia equo ed ecologicamente sostenibile. Il comitato Italiano per l’IUCN rappresenta il coordinamento dei soci Italiani dell’IUCN.

 

Tel. 0426 1900917
Fax 0426 1900688
segreteria@aigae.org
PEC: segreteriaaigae@pec.it
Orario di apertura al pubblico
dal lunedì al venerdì: 15:00 - 18:00
CF - 92021440539
PIVA - 01463770535
Iscrizione REA:RO-404634
Fatt. Elettronica (S.D.I.): T9K4ZHO