Corso di formazione professionale Guida Ambientale Escursionistica – Livorno – 2021

 

 

 

 

 

GIONAT Giovani guide Naturalistiche in Toscana
BANDO

Corso di formazione di 321 ore, completamente gratuito, per un numero massimo di 30 partecipanti residenti in Toscana.
Il corso fornisce la preparazione di base per la professione di Guida Ambientale Escursionistica e prevede il riconoscimento AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche) a seguito del superamento degli esami finali.

Il corso è completamente gratuito grazie al contributo erogato da UPI Unione Province d’Italia nell’ambito del progetto Azione Province Giovani 2020 fatta eccezione per i costi di trasporto per il raggiungimento dei punti di partenza delle escursioni.

Iscrizioni
da martedì 6 a mercoledì 22 aprile 2021 seguendo la procedura indicata sulla homepage del sito del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo:
http://musmed.provincia.livorno.it


DESCRIZIONE DEL PROFILO PROFESSIONALE E FINALITA’ DEL CORSO

È Guida Ambientale Escursionistica o Guida Naturalistica chi, per attività professionale, accompagna in sicurezza, a piedi o con altro mezzo di locomozione non a motore (fatto salvo l’uso degli stessi per raggiungere i luoghi di visita), persone singole o gruppi in ambienti naturali, anche innevati, assicurando anche la necessaria assistenza tecnica e svolgendo attività di didattica, educazione, interpretazione e divulgazione ambientale ed educazione alla sostenibilità. 
L’attività professionale della Guida Ambientale Escursionistica prevede la descrizione, la spiegazione e l’illustrazione degli aspetti ambientali, naturalistici, antropologici e culturali del territorio con connotazioni scientifico-culturali, conducendo in visita ad ambienti montani, collinari, di pianura e acquatici, anche antropizzati, compresi parchi ed aree protette, nonché ambienti o strutture espositive di carattere naturalistico, ecoambientale, etnologico ed ecologico, allo scopo di illustrarne gli elementi, le caratteristiche, i rapporti ecologici, il legame con la storia e le tradizioni culturali ed enogastronomiche, le attrattive paesaggistiche, e di fornire elementi di sostenibilità e di educazione ambientale. 
L’attività professionale della Guida Ambientale Escursionistica prevede inoltre la progettazione, programmazione e svolgimento di laboratori ed iniziative di didattica, educazione, interpretazione e divulgazione ambientale, anche affiancando, in ambito scolastico, il corpo insegnante. 
Sono escluse dall’ambito professionale della Guida Ambientale Escursionistica tutte le attività e i percorsi che richiedano comunque l’uso di attrezzature e di tecniche alpinistiche, cioè corda, piccozza e ramponi.

La figura professionale “Guida naturalistica o ambientale escursionistica” assume un ruolo importante per lo sviluppo turistico, in particolare del turismo sportivo e del turismo ecosostenibile.

Il corso, attraverso una formazione specifica di carattere teorico e pratico, fornisce al partecipante abilità e competenze necessarie per lo svolgimento delle attività tipiche della figura professionale: progettare itinerari, organizzare percorsi di visita, realizzare programmi di educazione ambientale e didattica ambientale con conoscenze geologiche, faunistiche e botaniche.


ATTESTAZIONE RILASCIATA

Al termine del percorso, agli allievi che avranno frequentato almeno il 75% del monte ore previsto e avranno superato con esito positivo l’esame finale, sarà rilasciato l’Attestato di frequenza al corso di II livello per “Guida Ambientale Escursionistica”.
Tale attestato rappresenta titolo valido per l’iscrizione ad AIGAE e non è richiesto il superamento di ulteriori esami.


SEDE, ARTICOLAZIONE DEL CORSO E DURATA

Il corso ha una durata complessiva di 321 ore totali (302 ore di corso + 19 ore per esami).

Le lezioni si svolgeranno dal 26 aprile al 26 luglio e dal 30 agosto al 24 settembre 2021.

Gli esami si svolgeranno in presenza nella settimana dal 27 al 29 settembre 2021.

Il corso si svolgerà a distanza sulla piattaforma Go To meeting o in presenza, qualora le disposizioni ministeriali riguardanti le modalità di contenimento della pandemia COVID-19 lo permetteranno, presso la sede del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo in Via Roma 234 a Livorno.

È obbligatoria la frequenza dell’80% delle lezioni (esami esclusi).

È consentito fare il 20% di assenze delle ore totali di lezione.

È obbligatoria la frequenza delle ore di primo soccorso outdoor e abilitazione BLS-D.


MATERIE TRATTATE

Il corso prevede lezioni teoriche, esercitazioni pratiche e uscite sul territorio.

Il programma formativo permette lo sviluppo di conoscenze tecnico-pratiche alla base della professione di Guida Ambientale Escursionistica.

Le materie trattate sono le seguenti:

PRESENTAZIONE CORSO

Presentazione del corso; il Sistema Parchi e Musei della provincia di Livorno; il riconoscimento di qualità AIGAE.

LA GUIDA

Legislazione e normativa; responsabilità ed etica della guida; conduzione e riduzione del rischio; abbigliamento, attrezzatura, alimentazione, allenamento; tecniche di conduzione in escursione; psicologia e gestione dei gruppi e dei conflitti; leadership e gestione dell’emergenza; educazione ambientale e alla sostenibilità; basi di Pedagogia; marketing, promozione social per la guida; strategie di comunicazione efficace e public speaking; elementi di turismo, turismo responsabile e sostenibile, filiera turistica ed elementi di pricing; fiscalità; primo soccorso outdoor; abilitazione BLSD, test primo soccorso con scenari simulati e quiz; project work: verifica lavori e debug.

ASPETTI TECNICI

Parchi e aree protette con particolare focus sul territorio provinciale livornese; sentieristica, esercitazioni di cartografia, progettazione scheda di sopralluogo; cartografia; GPS esercitazioni; interpretazione ambientale sul campo.

CULTURA GENERALE E DEL TERRITORIO

Zoologia, entomologia, biologia marina; storia ed ecologia del paesaggio; archeologia del territorio; gita al sito archeologico di Poggio del Mulino; geologia; educazione ambientale e alla sostenibilità; ecologia e biodiversità; botanica; climatologia e meteo.

ESAMI

A conclusione delle 302 ore di formazione sono previsti tre esami (19 ore totali) che prevedono: la presentazione scritta del project work sviluppato durante il corso, esercitazione di cartografia, simulazione di escursione all’aperto.


ORARIO SETTIMANALE

Il corso si svolge tre giorni a settimana: lunedì, mercoledì e venerdì con orario 9-13 e 14-16 per un totale di 6 ore giornaliere.


DOCENTI

I docenti sono professionisti della formazione, collaboratori specializzati del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo, guide ambientali escursionistiche, membri del Gruppo Speleologico Archeologico Livornese e dell’Associazione Culturale Past In Progress.
È possibile vedere il profilo dettagliato di ognuno di loro sul sito del Museo: http://musmed.provincia.livorno.it


ISCRIZIONI

È possibile iscriversi da martedì 6 a mercoledì 22 aprile 2021 seguendo la procedura indicata sulla homepage del sito del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo: http://musmed.provincia.livorno.it

L’iscrizione prevede:

  • compilazione e sottoscrizione della domanda di iscrizione (o originali cartacei o inviare file formato PDF o JPG).
  • scansione della carta identità o passaporto(o originali cartacei o inviare file formato PDF o JPG).
  • curriculum vitae europeo firmato (o originali cartacei o inviare file formato PDF o JPG).

Il corso è a numero chiuso, sono ammessi 30 studenti.

La domanda di iscrizione, debitamente compilata sottoscritta e completa di allegati, dovrà pervenire tassativamente entro e non oltre le ore 13.00 del 22/04/2021 all’indirizzo: Piazza del Municipio 4 – 57123 Livorno alternativamente:

– tramite posta raccomandata A/R (non farà fede il timbro postale);

– tramite consegna a mano;

Sulla busta dovrà essere riportata la seguente dicitura: “Progetto GIONAT corso guida ambientale escursionistica

– per posta elettronica ordinaria all’indirizzo: segreterie.museo@provincia.livorno.it con oggetto “Progetto GIONAT corso guida ambientale escursionistica”.


DESTINATARI e REQUISITI MINIMI DI ACCESSO

Il corso è a numero chiuso.

Possono accedere al percorso giovani e adulti che possiedono al momento dell’iscrizione i seguenti requisiti (D.G.R. n. 1255 del 26 settembre 2011):

– Maggiore età ed età non superiore a 35 anni;

– Diploma di maturità quinquennale;

– Residenza nella regione Toscana


DOMANDE IN ESUBERO E CRITERI DI PRECEDENZA

Criteri di precedenza:

1. Essere nella condizione di NEET (Not (engaged) in Education, Employment or Training);

2. Inferiore età – i più giovani di età godranno della precedenza;

nei casi di possesso delle sopra dette caratteristiche ma di candidati con la stessa età la precedenza verrà assegnata a chi in possesso di:

3. Titolo di studio superiore al diploma richiesto per l’accesso al corso.


COSTI

Il corso è completamente gratuito grazie al contributo erogato da UPI Unione Province d’Italia nell’ambito del progetto Azione Province Giovani 2020 fatta eccezione per i costi di trasporto per il raggiungimento dei punti di partenza delle escursioni.


PATROCINIO

Il corso è patrocinato da AIGAE Associazione Italiana Guide Ambientali ed Escursionistiche.


SPONSOR TECNICI

Il corso è sponsorizzato da Unicoop Tirreno e Associazione Amici del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo.


Per informazioni

Tel. 0586 266747 dal lunedì al venerdì h 9-13

– E-mail: a.borzatti@provincia.livorno.it – archeologia.museo@provincia.livorno.it

MODULO ISCRIZIONE
Se non sei socio e vuoi essere aggiornato su AIGAE e il mondo delle guide, iscriviti alla newsletter

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER