18° Corso di formazione professionale Guida Ambientale Escursionistica Emilia Romagna – Gennaio / Giugno 2019

In Emilia Romagna, Forma Futuro propone, con il patrocinio e la collaborazione di Aigae, che ha attivamente collaborato alla stesura dei programmi e alla selezione dei docenti, corsi di formazione alla professione di Guida Ambientale Escursionistica.

Durata e frequenza: 150 ore di teoria e simulazioni pratiche, anche in situazioni ambientali reali. Massimo di assenze consentite 20% del monte ore.
Il corso verrà attivato al raggiungimento di 25 partecipanti, selezionati all’esame d’ammissione (vedi bibliografia di riferimento in fondo a questa scheda).
Il corso si svolgerà tendenzialmente nelle giornate di sabato e domenica con orari 9.00-13.00; 14.00-18.00

Periodo e sede di svolgimento: GENNAIO 2019 – GIUGNO 2019: avvio previsto in data sabato 26 GENNAIO 2018 presso varie sedi dell’Appennino e del territorio Parmense (Borgotaro, Torrechiara, Lagdei, Lago Santo, Parco Nazionale Tosco Emiliano,…), secondo programmazione didattica specifica.

Destinatari: 25 adulti, in possesso di titolo di studio idoneo (possesso di un Diploma di istruzione secondaria di secondo grado; il superamento delle verifiche di cui all’Allegato 2 della DGR 1515/2011 – certificazione linguistica B2 e conoscenza del territorio, intese come conoscenze approfondite dei principali aspetti ambientali e naturalistici) o titolo straniero equivalente.

Profilo professionale e contenuti del corso

Profilo: Ai sensi della L. R. 4/2000 art. 2, comma 3: è Guida ambientale-escursionistica chi, per attività professionale, illustra a persone singole e gruppi di persone gli aspetti ambientali e naturalistici del territorio, conducendoli in visita ad ambienti montani, collinari, di pianura e acquatici, anche antropizzati, compresi parchi ed aree protette, nonché ambienti o strutture espositive di carattere naturalistico ed ecologico, con esclusione di percorsi di particolare difficoltà, posti su terreni innevati e rocciosi di elevata acclività, ed in ogni caso di quelli richiedono l’uso di attrezzature e tecniche alpinistiche, con utilizzo di corda, piccozza e ramponi.

Contenuti del corso.  Ruolo e quadro normativo istituzionale: principali riferimenti legislativi e normativi per l’esercizio delle professioni turistiche di accompagnamento; principali riferimenti legislativi e normativi comunitari, nazionali e regionali in materia di turismo e tutela dei beni culturali e ambientali; struttura e competenze delle autonomie locali.
Relazione con il cliente: tecniche di base di relazione interpersonale: leadership, conflitto/negoziazione/concertazione tecniche di comunicazione e relazione con il cliente. Metodologie, strumenti e comportamenti per la rilevazione del clima, atteggiamenti e autopercezioni in rapporto al tema della customer satisfaction Sicurezza: principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza; la sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche).

Adempimenti amministrativi: principi di contabilità elementare, rendicontazione, gestione del budget; principali riferimenti legislativi e normativi in materia
Servizio di accompagnamento: tecniche escursionistiche (equipaggiamento, progressione per tipologie di terreno su percorsi tracciati e non, precauzioni a seconda delle categorie di utenza, organizzazioni del percorso alternativo); tecniche di conduzione del gruppo in escursione (tipologia di utenza, tipologia del servizio: visite escursioni trekking; alimentazione, valutazione delle capacità psicofisiche e dell’equipaggiamento dell’utenza); principali attrezzature e le relative regole di manutenzione e le dotazioni più idonee per proteggere sé e gli altri dai rischi meteorologici, da quelli derivanti dall’affaticamento e, infine, dalle conseguenze degli infortuni; orientamento, cartografia, sentieristica e segnaletica; elementi di climatologia; elementi di geologia e mineralogia; zoologia ed etologia del patrimonio faunistico regionale; flora tipica del territorio emiliano-romagnolo; tecniche di comunicazione e animazione; tecniche di problem solving e decision making; elementi di pronto soccorso; soggetti e operatività della rete di soccorsi in Emilia-Romagna.
Offerta di servizio: le strutture turistiche ricettive: tipologie, servizi, ecc.;principi di marketing turistico; la segmentazione della domanda e la differenziazione dell’offerta turistica; tipologie di clientela e di domanda turistica ed accesso selettivo alle attrattive di una destinazione; elementi generali di storia; archeologia, geografia, folklore, tradizioni regionali.

Esame finale
Saranno ammessi alla prova di verifica finale coloro che avranno frequentato almeno l’80% delle ore di formazione previste.

Attestato rilasciato
Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento, secondo DGR 1515 del 24/10/2011. In caso di frequenza parziale, o di non superamento della verifica dell’apprendimento, è previsto il riconoscimento dei crediti certificabili e il rilascio di un certificato di frequenza.

Modalità e Quota di iscrizione
La domanda all’esame di ammissione al corso dovrà pervenire corredata di curriculum vitae aggiornato tassativamente entro il 12 DICEMBRE 2018 (per la prima sessione di esami di ammissione) o il 16 GENNAIO 2018 (seconda sessione di esami di ammissione). Le sessioni di esame di ammissione al corso si svolgeranno presso Forma Futuro Via La Spezia 110 Parma nei giorni 14 DICEMBRE 2018 e 18 GENNAIO 2018 dalle h.9.00 alle h.14.00. La quota di iscrizione è di Euro 975 suddivisi in 3 rate (300 euro prima dell’avvio corso – l’esame di ammissione è gratis; 300 euro al raggiungimento del 50% del monte ore corsuale; 375 euro prima dell’esame finale).
Referente: Mauro Delgrosso – mail: m.delgrosso@formafuturo.it – GAE@formafuturo.it – Tel. 338 3875398

Corso di Abilitazione Professionale
Rilascio di Attestato con verifica dell’apprendimento valido in tutta l’UE due edizioni ogni anno, a Borgo Val di Taro (PR)
Ente Organizzatore: Forma Futuro Soc. Cons.r.l.
Il superamento della verifica finale consente l’immediato inserimento in Aigae.

VAI AL SITO DELL’ENTE DI FORMAZIONE

>>> Scheda di iscrizione

>>> Riferimenti legislativi – approfondimento sulle professioni turistiche

SCARICA LA SCHEDA INFORMATIVA 
Tel. 0426 1900917
Fax 0426 1900688
segreteria@aigae.org
PEC: segreteriaaigae@pec.it
Orario di apertura al pubblico
dal lunedì al venerdì: 15:00 - 18:00
CF - 92021440539
PIVA - 01463770535
Iscrizione REA:RO-404634