Giornate Nazionali Guida Ambientale Escursionistica 2017 – Puglia

VOLER BENE ALL'ITALIA

 

Da venerdì 2 a lunedì 5 giugno 2017 centinaia di escursioni, accompagnati dalle GUIDE AMBIENTALI ESCURSIONISTICHE, in tutta ITALIA.
QUI IL PROGRAMMA GENERALE CON IL DETTAGLIO DI TUTTE LE REGIONI. Tutte le iniziative sono man mano pubblicate nel portale ITALIAGUIDE.ORG.

In concomitanza e collaborazione con l’iniziativa di Legambiente “VOLER BENE ALL’ITALIA”. La festa dei piccoli comuni per un’Italia dal futuro green.Un grande evento diffuso che ha come protagonisti migliaia di territori promosso da un vasto comitato promotore permanente: http://www.piccolagrandeitalia.it/pgi/comitato-promotore

In collaborazione con Legambiente, associazione prestigiosa con cui abbiamo sottoscritto un ampio e importante protocollo di collaborazione.

L’iniziativa, con il Patrocinio del  Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Corpo Forestale dello Stato, per la quattordicesima edizione farà un focus speciale su Appennino Porte Aperte, con l’idea di riattivare un turismo dolce come chiave per rientrare nei territori colpiti dal sisma e ridare impulso ad economie molto provate e fragili, oltre che l’indirizzo verso un economia rispettosa di paesaggi, identità e buon vivere dentro l’Anno dei Borghi indetto dal Mibact.

Il costo di partecipazione è di 5 € a persona, che verranno interamente destinati alla raccolta fondi LA RINASCITA HA IL CUORE GIOVANE http://rinascitacuoregiovane.it/ finalizzando l’aiuto a giovani imprenditori e cooperative delle zone colpite dal sisma.

Lo scopo della giornata è ovviamente anche quello di evidenziare agli appassionati di escursionismo e natura, agli enti pubblici, a gestori di Parchi e aree protette, agli organi di stampa, l’importanza della figura professionale della Guida Ambientale Escursionistica AIGAE e la relativa opera di divulgazione, interpretazione e di promozione del territorio in tutte le sue accezioni, effettuata costantemente dagli oltre 3.000 professionisti associati.

 


PROPOSTE PUGLIA

(programma provvisorio in aggiornamento – altre proposte in arrivo)


 

Uscita n. 01 | Venerdì 2 giugno 2017
POLIGNANO A MARE (BA)| LA COSTA DI POLIGNANO, DA TORRE RIPAGNOLA A TORRE INCINA
Ritrovo:
parcheggio della LIDL, Mola di Bari (BA), ore 9,30
Durata: 7 ore
Difficoltà: “T” facile
Lunghezza 22 km | Dislivello: 24 m

Escursione alla scoperta della costa bassa e alta di Polignano a Mare, tra dune fossili, grotte abitate sin dalle epoche più remote, falesie strapiombanti sul mare e lame che sfociano in pittoresche calette.  Non mancherà una sosta presso il borgo marinaro di San Vito e nel centro storico di Polignano a Mare, a celebrare lo spettacolo del perfetto connubio qui realizzato tra natura e architettura. Se le condizioni meteo lo consentiranno, durante una sosta, ci si potrà permettere anche un tuffo nel cristallino mare polignanese, premiato anche per il 2017 con l’ambita Bandiera Blu.

Equipaggiamento: Si raccomanda abbigliamento sportivo, scarpe da trekking, cappello, crema solare ad alto fattore di protezione, costume da bagno. Pranzo al sacco e borraccia al seguito (almeno 1 litro).
Info e prenotazioni:
Marino Caringella – mail: marinocaringella@hotmail.it – mobile 3805277767 (dopo le 17)
(Prenotazione obbligatoria entro il 1° giugno 2017)


Uscita n. 02 | Venerdì 2 giugno 2017
LOCOROTONDO (BARI) | CAMMINANDO TRA TRULLI E MASSERIE DELLA VALLE D’ITRIA

Ritrovo: Piazza Mitrano ore: 9,30
Durata: 4,30 ore
Difficoltà: “T” facile
Lunghezza 14 km | Dislivello: 120 m

Al più bel balcone della Murgia dei Trulli ( il bianco borgo di Locorotondo), percorreremo il cuore della “Valle d’Itria”,
lungo tratturi che si snodano tra le sue dolci colline e i suoi ampi pianori. Il paesaggio della Valle d’Itria è particolarmente singolare
e riconoscibile e rappresenta l’esito di una sapiente integrazione tra le componenti antropiche, naturali e fisiche.
Le attività dell’uomo (agricole e insediative) si sono adattate alla struttura e forma dei luoghi, assecondando le asperità del suolo carsico e utilizzandone al meglio le opportunità, contribuendo a costruire quella che Cesare Brandi chiama “una campagna pianificata come una città”.
La fitta trama agraria è caratterizzata da campi, generalmente di piccole dimensioni; una fitta rete di muretti a secco sottolinea il disegno di questa trama minuta.
Un percorso ad anello tra vigneti, boschi di querce, seminativi, orti familiari, frutteti e trulli, alla scoperta di masserie, di lamie, antiche cisterne, piante spontanee eduli, alberi monumentali.

Equipaggiamento: abbigliamento comodo, scarpe da trekking, cappello, crema solare, acqua (almeno 1 litro)
Info e prenotazioni: Tiziana Quartulli – mail: ttquartulli@tiscali.it – mobile: +39 3207137976 ( dopo le 14,00)
(Prenotazione obbligatoria entro il 1° giugno 2017)


Uscita n. 03 | Venerdì 2 giugno 2017
BOSCO DELLA DIFESA – SAN MARCO IN LAMIS (FG) | IL CANALE DELLA FAJARAMA

Ritrovo: Piazzale antistante il Convento di San Matteo (S. Marco in Lamis)- ore 9,30
Durata: 3 ore
Difficoltà: “T” facile
Lunghezza: 4 km | Dislivello: 190 m

Bella e facile escursione che si svolge su sentiero attrezzato ed in parte su pista all’interno di un bellissimo bosco ricco di specie arboree (carpino, acero, faggio) e del sottobosco tra cui felci e funghi. Si cammina lungo il canale della Fajarama, un piccolo alveo torrentizio piuttosto incassato e quasi perennemente asciutto, all’ombra di un fitto bosco misto.

Equipaggiamento: pantaloni lunghi (no jeans), camicia a maniche lunghe (no colori sgargianti), calze e scarponcini da trekking comodi e collaudati, alti alla caviglia e con un buon carrarmato. Per questa escursione vanno bene anche le comuni scarpe da ginnastica.
Info e prenotazioni: Michele de Pasquale (tel.  320 3717550) – Davide Dell’Oglio (tel. 347 9632734)
(Prenotazione obbligatoria entro il 1° giugno 2017)


Uscita n. 04 | Venerdì 2 giugno 2017
CONTRADA ALESSANDRIELLO, SANTERAMO IN COLLE (BA) – LABIRINTI DI PIETRA | ESCURSIONE ALLA SCOPERTA DELLA ROCCIOSA GEOMETRIA DELLE QUITE

Ritrovo: Parcheggio Campo Sportivo Casone – Via Papa Paolo VI – ore 16.00
Durata: 3 ore
Difficoltà: “T” facile
Lunghezza 4 km | Dislivello: nessuno

L’associazione GlocalGuides, vi accompagnerà alla scoperta dei labirinti di pietra delle Quite di Santeramo in colle. Muretti a secco fitti e geometrici, casedde, specchie e trulli, immersi nella natura selvaggia, ci accompagneranno in questa escursione alla scoperta dell’ Alta Murgia e della sua storia.

Equipaggiamento: Abbigliamento comodo, giacca a vento impermeabile e scarpe da trekking, acqua.
Info e prenotazioni: Gianluca Strasolla 3279860133
(Prenotazione obbligatoria entro il 1° giugno 2017)


Uscita n. 05 | Sabato 3 giugno 2017
RISERVA DI TORRE GUACETO, PARCO REGIONALE DUNE COSTIERE TRA TORRE CANNE E TORRE SAN LEONARDO, AREA NATURALE DI TORRE POZZELLE (PROVINCIA BRINDISI) | IN BICI AL PARCO CHE VERRA’

Ritrovo 1: Riserva di Torre Guaceto presso Centro visite di Serranova ore 9.30
Ritrovo 2: Porto di Villanova ore 9.30
Durata: 3 ore circa
Difficoltà: “T” facile
Lunghezza: 15 Km circa | Dislivello: 40 m

DESTINAZIONE TORRE POZZELLE
Le guide AIGAE della Cooperativa Thalassia e della Cooperativa Gaia e 2 parchi storici della Provincia di Brindisi si uniscono per valorizzare l’area naturale di Torre Pozzelle, una Riserva in via di istituzione. Una facile ciclopasseggiata che partirà contemporaneamente dalla Riserva di Torre Guaceto e dal Parco delle Dune costiere, e che vedrà i 2 gruppi di partecipanti ritrovarsi insieme ai piedi di Torre Pozzelle per poi fare una breve escursione a piedi
alla scoperta della macchia mediterranea, dei ginepri secolari e delle splendide calette di questa importante area naturale da conoscere e tutelare.

Equipaggiamento: Bicicletta e caschetto di protezione, cappellino, acqua, crema solare, costume da bagno
Note: Per chi volesse optare per la modalità Treno+Bici, le stazioni di riferimento sono Ostuni e Carovigno; possibilità di pausa bagno;
possibilità di affitto bici in loco.
Info e prenotazioni: Per partenza da Parco Dune costiere: Maria Franca Mangano 347/004 2961 – Per partenza da Riserva Torre Guaceto: Angela Argentieri 328/913 7715
(Prenotazione obbligatoria entro il 2 giugno 2017)


Uscita n. 06 | Domenica 4 giugno 2017
PARCO NATURALE REGIONALE PORTO SELVAGGIO – NARDÒ – LECCE| LI STORIE NOSCE – RACCONTI LONTANI SOTTO LE STELLE

Ritrovo: Parcheggio Porto Selvaggio – ore 17.00
Durata: 5 ore
Difficoltà: “T” facile
Lunghezza: 5 km circa | Dislivello: 150 m

Un’escursione dal tramonto fino a sera, esplorando una delle coste più affascinanti del Salento, ricca di preistoria,
biodiversità e valore paesaggistico. Ancora più intrigante quando le uniche luci accese sono quelle degli astri che avvolgono le narrazioni di una terra ricca di storie legate alla cultura tradizionale.

Equipaggiamento: pantaloni lunghi, scarponcini da trekking caviglia alta, stuoino, zainetto (no tracolla), 2 litri acqua personale, cibo a sacco personale, lampada personale preferibilmente frontale; consigliati: telo mare, costume da bagno, macchina fotografica, binocolo.
Info e prenotazioni: Samantha Santarcangelo – tel:329/9264139
(Prenotazione obbligatoria entro il 3 giugno 2017)


Uscita n. 07 | Domencia 4 giugno 2017
CENTRO CITTADINO DI GIOIA DEL COLLE (BA) | LA NATURA È IN CITTÀ: TREKKING URBANO NEL CENTRO STORICO DI GIOIA DEL COLLE

Ritrovo: Piazza Plebiscito, lato INPS – ore 18.00
Durata: 1 ore circa
Difficoltà: “T”facile
Lunghezza: 1 km | Dislivello: nessuno

I visitatori saranno accompagnati alla scoperta degli elementi naturalistici del centro storico di Gioia del Colle: le rocce e i fossili di lastricati, abitazioni e monumenti, le essenze e gli alberi monumentali che sbucano dai giardini segreti, le specie animali selvatiche che popolano la città e condividono i propri spazi vitali con l’uomo.

Equipaggiamento: Abbigliamento comodo e scarpe da trekking, acqua
Info e prenotazioni: associazionemeridianaonlus@gmail.com  3290732314 
(Prenotazione obbligatoria entro il 3 giugno 2017 – in caso di pioggia sarà annullata)


Uscita n. 08 | Domencia 4 giugno 2017
MANFREDONIA (FOGGIA) | OASI LAGO SALSO

Ritrovo: Oasi Lago Salso – ore 9:00
Durata: 3 ore
Difficoltà: “T”facile
Lunghezza: 7 km | Dislivello: nessuno

Visita guidata nella zona umida dell’Oasi Lago Salso, ai piedi del Gargano, alla scoperta della ricchissima avifauna presente.

Equipaggiamento: abbigliamento comodo , con colori non appariscenti, scarpe da trekking, binocolo, acqua.

Info e prenotazioni: Giuseppe Albanese – Tel 333/2123646 
(Prenotazione obbligatoria – max 25 persone)


 

Tel. 0426 1900917
Fax 0426 1900688
segreteria@aigae.org
PEC: segreteriaaigae@pec.it
Orario di apertura al pubblico
dal lunedì al venerdì: 15:00 - 18:00
CF - 92021440539
PIVA - 01463770535
Iscrizione REA:RO-404634
Fatt. Elettronica (S.D.I.): 5RUO82D