Isola Vicentina (VI) – Corso di apicoltura naturale con arnie top bar – inizio 13.02.2021

Per saperne di più
Categoria: Corsi Aggiornamento
Luogo:

Organizzato da: Apiamoci
Organizzatore: Paolo Fontana
Formatori: Dott. Paolo Fontana e Damiano Fioretto

Sedi: lezioni teoriche on line
Massa Marittina (GR) loc. Marsiliana oppure Isola Vicentina (Vi) in apiario per la parte pratica

Codice corso aggiornamento: 064996-21
Date: inizio 13 febbraio 2021 con termine al 20 marzo 2021
Durata: 15 ore di lezioni teoriche 9 ore di lezioni pratiche in apiario.
Crediti formativi: riconoscimento di 8 crediti formativi ai soci AIGAE (per la frequenza all’intero corso).
È possibile frequentare solo la teoria, solo la pratica o entrambe.
La frequentazione di entrambe dà diritto ad 8 CFP,
La partecipazione alle 15 ore di teoria da’ diritto a 5 Cfp
La partecipazione alle 9 ore di pratica dà diritto a 3 CFP.
Per ottenere i crediti formativi professionali è necessario partecipare all’80% delle ore totali.

Corso aperto a tutti 

Costo: 90 € (81 € soci Aigae).

Prenotazioni:
e_mail: Info@apiamoci.com


Descrizione:
il corso é dedicato a chi di api conosce poco, ma anche a chi vuole offrire un nuovo orizzonte alla propria esperienza  apistica.


Informazioni:
l’ape mellifera “..pur essendo gestita dagli apicoltori da molti millenni, non può essere considerata un animale domestico e, laddove la specie è autoctona, ricopre un ruolo insostituibile, in quanto insetto pronubo delle flore locali e quindi tipico esempio di servizio ecosistemico…”  (Tratto da ‘La carta di S. Michele – Appello per la tutela della biodiversità delle sottospecie autoctone di Apis mellifera’).

Il rapporto tra essere umano e api, sempre più invasivo, è basato spesso sullo sfruttamento ed è causa per le api di stress e di perdita di biodiversità intraspecifica e quindi di indebolimento genetico. E’ necessario ritornare ad una apicoltura naturale, l’ape va aiutata a far da sola.

Le sinergie esistenti tra il loro sistema sociale, il super organismo alveare, e l’ambiente sono fondamentali per la nostra sopravvivenza e per quella degli ecosistemi. Il preoccupante declino di tutti gli insetti ed in particolare di tutti gli insetti impollinatori, tra cui le api, a causa del comportamento dell’essere umano, costringe a rivedere il nostro stile di vita,  le nostre relazioni con i sistemi naturali compreso l’approccio al mondo delle api.

Questo corso potrà dare lo stimolo per organizzare visite guidate tematiche e laboratori per adulti e ragazzi per divulgare l’importanza e la fragilità di questo prezioso insetto, nostro fondamentale alleato.

Ce ne parlerà il dott. Paolo Fontana, entomologo e ricercatore presso l’università di Padova e dal 2009 presso la Fondazione Edmund Mach di Trento, dove è stato chiamato per istituire un gruppo di ricerca sulle api mellifere e l’apicoltura. Presidente di WBA World Biodiversity Association, apicoltore da 30 anni, ha scritto il libro ‘Il piacere delle api’ e  stilato e firmato, insieme ad esponenti della ricerca scientifica e a personalità di rilievo del mondo dell’apicoltura e dell’ambientalismo, ‘La carta di S.Michele’, per tutelare la biodiversità dell’ape mellifera. Il dott. Paolo Fontana sarà coaudiuvato anche dal dott. Damiano Fioretto.


PROGRAMMA

 

Se non sei socio e vuoi essere aggiornato su AIGAE e il mondo delle guide, iscriviti alla newsletter

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER