Corso modalità on line – Corso per riconoscere e fotografare le farfalle – inizio 04.02.2021

Per saperne di più
Categoria: Corsi Aggiornamento
Luogo:

Corso per Riconoscere e Fotografare le Farfalle – Francesco Tomasinelli
Con Francesco Tomasinelli, Fotografo naturalista, e Divulgatore scientifico.

ORGANIZZATO DA: Radicediunopercento

Il corso si svolge in modalità on line utilizzando la piattaforma telematica ZOOM.

Codice corso aggiornamento: 064985-21
Crediti formativi: riconoscimento di 2 crediti formativi ai soci AIGAE

Date: 4 e 5 Febbraio 2021, dalle 20:30 alle 23:30

Durata ore corso: 6 ore.

Corso aperto a tutti.

Costo: 80 € (72 € per i soci Aigae). Pagamento prima dell’inizio del corso.

Prenotazioni:
tel.: 3482506498 – e_mail: info@radicediunopercento.it


Descrizione:
Corso per Riconoscere e Fotografare le Farfalle – Francesco Tomasinelli
Con Francesco Tomasinelli, Fotografo naturalista, e Divulgatore scientifico.

DIDATTICA ONLINE
Le video lezioni si terranno in diretta su Zoom, il programma per le video conferenze che è completamente gratuito.
Il software è sia per PC o Mac ed è disponibile anche come App per Smartphone o Tablet.
A partire dalle 48 ore successive la data del “Live”, il seminario/corso sarà disponibile (per sempre) sul nostro canale Vimeo, dove troverete altre decine di titoli.
Sfoglia l’archivio alla pagina: https://www.radicediunopercento.it/event_type/on-demand/
L’ affiancamento con il docente rimane comunque garantito, anche in questa modalità, infatti sarà possibile richiedere direttamente via e-mail ulteriori chiarimenti o informazioni aggiuntive.

VAI ALLA PAGINA UFFICIALE DEL SEMINARIO:
https://www.radicediunopercento.it/eventi/corso-riconoscere-e-fotografare-le-farfalle/


Introduzione:
le farfalle diurne sono tra i soggetti più ricercati dai fotografi ma anche uno dei più difficili da avvicinare.
Il corso presenta alcune delle specie più carismatiche presenti in Italia e il loro stile di vita, a tratti sorprendente, che ne fa ottimi indicatori dello stato dell’ambiente.
Ampio spazio è dedicato alle tecniche per fotografarle sul campo, impiegando i flash e la luce naturale.


PROGRAMMA DEL CORSO:
– Cenni alle attrezzature base per l’osservazione delle farfalle: i binocoli, il retino, le guide da campo.
– Ciclo vitale di alcune delle specie italiane più interessanti e carismatiche. Classificazione e riconoscimento delle farfalle italiane: come orientarsi rapidamente, senza essere entomologi. Cosa ci raccontano le farfalle sullo stato dell’ambiente?
– Fotografare le farfalle: l’attrezzatura fotografica, la scelta degli obiettivi e gli accessori per documentare le loro attività. Metodi per avvicinarle e tecniche per lo scatto. Combinare la luce naturale e quella del flash. Immagini ambientate e documentazione del ciclo vitale.
– Libri e siti web utili per approfondire le proprie conoscenze.
 
DOCENTE:
Francesco Tomasinelli
Nato a Genova 1971, laureato in Scienze Ambientali Marine presso l’Università di Genova, è stato da sempre affascinato dalla natura, soprattutto dalle sue espressioni più insolite. Ha lavorato in Italia e negli Stati Uniti in grandi acquari, per poi dedicarsi all’editoria, alla divulgazione scientifica e alle consulenze ecologiche e ambientali per aziende e studi professionali. Come fotogiornalista e inviato collabora con diverse case editrici e riviste, soprattutto nel settore scienza e turismo (Touring, Focus, Rivista della Natura), oltre che con 2 agenzie fotografiche, in Italia e negli Stati Uniti (AGF e Science Source). E’ specializzato in immagini di natura, viaggio, scienza e documentazione dettagliata delle professioni e ha tenuto corsi di fotografia per Touring, Legambiente, Rivista della Natura. Assieme al comico di Zelig Antonio Ornano ha inventato un format di divulgazione scientifica che è stato portato in teatri, musei e festival in tutta Italia, ed è ospite regolare della trasmissione GEO di Rai 3.
Tiene seminari dedicati all’ecologia al Politecnico di Milano ed è autore di tre libri: “Vado a vivere in città“, dedicato alla fauna urbana, “Predatori del microcosmo” e “Oro verde”. Con Emanuele Biggi, ha curato diverse mostre scientifiche e fotografiche, esposte in vari musei italiani, tra cui Arachnida, Copioni e Copiati, Predatori del microcosmo, Piante guerriere, Zanne, Corazze e veleni e Kryptòs.


Contatti:
• Organizzatore: Associazione Culturale Radicediunopercento
• Telefono: 3482506498

Informazioni:
A partire dalle 48 ore successive la data del “Live”, il seminario/corso sarà disponibile (per sempre) sul nostro canale Vimeo, dove troverete altre decine di titoli.
Sfoglia l’archivio alla pagina: https://www.radicediunopercento.it/event_type/on-demand/
L’ affiancamento con il docente rimane comunque garantito, anche in questa modalità, infatti sarà possibile richiedere direttamente via e-mail ulteriori chiarimenti o informazioni aggiuntive.

Se non sei socio e vuoi essere aggiornato su AIGAE e il mondo delle guide, iscriviti alla newsletter

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER