Corso modalità on line – Corso di fototrappolaggio – inizio 27.02.2021

Per saperne di più
Categoria: Corsi Aggiornamento
Luogo:

Corso di Fototrappolaggio
Con Paolo Taranto, Naturalista, Fotografo e Documentarista
ORGANIZZATO DA: Radicediunopercento

Il corso si svolge in modalità on line utilizzando la piattaforma telematica ZOOM.

Codice corso aggiornamento: 064987-21
Crediti formativi: riconoscimento di 2 crediti formativi ai soci AIGAE

Date: 27 e 28 Febbraio 2021, dalle 14:00 alle 17:00

Durata ore corso: 6 ore.

Corso aperto a tutti.

Costo: 80 € (72 € per i soci Aigae). Pagamento prima dell’inizio del corso.

Prenotazioni:
tel.: 3482506498 – e_mail: info@radicediunopercento.it


Descrizione:
Corso di Fototrappolaggio
Con Paolo Taranto, Naturalista, Fotografo e Documentarista

DIDATTICA ONLINE
Le video lezioni si terranno in diretta su Zoom, il programma per le video conferenze che è completamente gratuito.
Il software è sia per PC o Mac ed è disponibile anche come App per Smartphone o Tablet.
A partire dalle 48 ore successive la data del “Live”, il seminario/corso sarà disponibile (per sempre) sul nostro canale Vimeo, dove troverete altre decine di titoli.
Sfoglia l’archivio alla pagina: https://www.radicediunopercento.it/event_type/on-demand/
L’ affiancamento con il docente rimane comunque garantito, anche in questa modalità, infatti sarà possibile richiedere direttamente via e-mail ulteriori chiarimenti o informazioni aggiuntive.

VAI ALLA PAGINA UFFICIALE DEL SEMINARIO:
https://www.radicediunopercento.it/eventi/corso-di-fototrappolaggio-paolo-taranto/


Introduzione:
le fototrappole, fotocamere che scattano automaticamente una foto o registrano un video, grazie a un sensore di movimento, si sono enormemente diffuse negli ultimi anni; strumenti utilissimi sia per lo studio scientifico e il monitoraggio della fauna sia a livello amatoriale per poter documentare specie elusive come il Lupo, i Mustelidi, il Gatto selvatico etc; le fototrappole sono anche ottimi strumenti per ottenere foto di alta qualità e molto particolari e dunque un’importante risorsa anche per i fotografi naturalisti.
Il corso affronterà tutti gli aspetti del fototrappolaggio, dalle caratteristiche di base delle fototrappole alla loro scelta, modi d’uso, soluzione dei problemi, posizionamento e applicazioni per i vari scopi (scientifico, amatoriale, fotografico, sorveglianza).


PROGRAMMA DEL CORSO:
– Introduzione: cos’è il fototrappolaggio, funzionamento di una fototrappola.
– Le basi: sensori di movimento tipologie e funzionamento, illuminatori, funzionamento dell’infrarosso attivo e passivo, ottiche e sensori fotografici.
– Altre caratteristiche delle fototrappole: funzioni hardware, sensori multipli, lcd, alimentazione esterna, funzioni software e menù.
– Autonomia energetica e di memoria.
– Manutenzione e risoluzione dei problemi.
– Fototrappole compatte per foto e video: tipologie e applicazioni.
– Il fototrappolaggio in ambito scientifico.
– Fototrappolaggio per sorveglianza.
– Fototrappolaggio in alta qualità: Fototrappole Reflex e come assemblarle.
– Videotrappole professionali 4K.
– Posizionamento delle fototrappole: altezza, inquadratura, angolo di campo.
– Ricerca della fauna selvatica e tecniche di attrazione.
– Uso dei flash nel fototrappolaggio con reflex e set multiflash.
 
DOCENTE:
Paolo Taranto
amante della natura e degli animali sin dalla più tenera età, ha deciso di dedicare a questa passione i suoi studi e la successiva attività lavorativa. Si è laureato in Biologia e in Scienze Naturali e ha ottenuto in seguito varie specializzazioni attraverso corsi formativi e master specifici; ha lavorato come biologo/naturalista libero professionista e da dieci anni ha dedicato le sue attenzioni anche alla fotografia naturalistica e al documentarismo. Le sue specializzazioni vanno dalla gestione e progettazione di aree protette al monitoraggio e conservazione della biodiversità; in particolare si è occupato di rapaci notturni e diurni, che sono anche tra i suoi soggetti preferiti in ambito fotografico e video. Ha sempre usato la fotografia e il video allo scopo di documentare la biologia degli animali e per questo utilizza spesso tecniche complesse come sensori automatici, video slowmotion, riprese remote e attrezzature avanzate per le riprese notturne. Ha collaborato con numerose riviste nazionali e internazionali anche come giornalista scientifico e lavora con numerosi videomaker per la realizzazione di documentari naturalistici; i suoi video e le sue foto sono stati utilizzati in numerosi volumi scientifici soprattutto all’estero e venduti a emittenti TV (Rai, Mediaset), BBC, Musei etc.


Contatti:
• Organizzatore: Associazione Culturale Radicediunopercento
• Telefono: 3482506498

Informazioni:
A partire dalle 48 ore successive la data del “Live”, il seminario/corso sarà disponibile (per sempre) sul nostro canale Vimeo, dove troverete altre decine di titoli.
Sfoglia l’archivio alla pagina: https://www.radicediunopercento.it/event_type/on-demand/
L’ affiancamento con il docente rimane comunque garantito, anche in questa modalità, infatti sarà possibile richiedere direttamente via e-mail ulteriori chiarimenti o informazioni aggiuntive.

Se non sei socio e vuoi essere aggiornato su AIGAE e il mondo delle guide, iscriviti alla newsletter

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER