Meeting AIGAE d’autunno 2019 – Sardegna itinerante dal 14 al 20 ottobre

Formazione, aggiornamento, convegni e momenti conviviali per il meeting d’autunno della Guida Ambientale Escursionistica

Organizzato da:


Con il patrocinio del
Ministero dell’Ambiente, della tutela del Territorio e del Mare

Con il patrocinio ed in collaborazione con Parco Nazionale dell’Arcipelago de La Maddalena – Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna – Comune di Baunei

 


PROGRAMMA

Attraverseremo l’isola da nord a sud con tre tappe principali, completamente diverse tra loro.
L’ampia varietà geomorfologica, culturale, paesaggistica, di caratteristiche dei tracciati,
e di tipologie di turismo attivo praticabili in Sardegna ci consentirà, in ogni tappa, di svolgere eventi formativi legati alle caratteristiche del territorio interessato, generalizzabili ai diversi ambiti italiani.

Il risultato è un meeting “itinerante”, le cui 3 tappe principali sono:
Parco Nazionale dell’Arcipelago de La Maddalena;
Supramonte di Baunei;
Parco Geominerario Storico e Ambientale della Sardegna (Sulcis Iglesiente/Guspinese);

I vantaggi di una strutturazione di questo tipo vanno dal coinvolgimento di diversi territori e conseguentemente di un numero decisamente maggiore di stakeholder quali amministrazioni locali, parchi, singole persone, attività produttive, guide (anche non attualmente AIGAE), ecc., alla possibilità di “offrirci” una gamma di prodotti formativi “non convenzionali” assolutamente variegati e di grande valore.

IMPORTANTE: il modo migliore e di gran lunga più economico per spostarsi tra i tre territori principali dove si svolgerà il meeting e all’interno dei singoli territori tra le accomodation e i vari luoghi di svolgimento degli eventi è senza alcun dubbio l’auto (propria o a noleggio) con l’utilizzo del car sharing tra soci. Segnaliamo che i prezzi del noleggio auto per una settimana con pickup aeroporto di Olbia e drop off aeroporto di Cagliari Elmas per le date del Meeting si attestano al momento sui 50/60 euro in totale sui principali marketplace di autonoleggio.


•  FORMAZIONE PER I SOCI

Step 1: La Maddalena/Caprera – apertura del Meeting

Lunedì 14

Turismo escursionistico in ambiente acquatico
Logistica:
Si consiglia di arrivare a La Maddalena il giorno 13 Ottobre per poter partecipare alle attività che cominciano alle ore 9 del 14 Ottobre.
Per i soci non sardi: consigliamo arrivo in aereo o traghetto su Olbia e da li spostamento in auto o bus fino al porto di Palau da cui ci si imbarca per La Maddalena
Accomodation: hotel, b&b, campeggio; al momento non abbiamo ancora attivato convenzioni particolari.
Segnaliamo che il paesino di La Maddalena dista circa 15 minuti in auto dalla loc. Stagnali dove si svolgeranno le attività.

ORE 9:00aula lettura, CEA loc. Stagnali, isola di Caprera
Corso di formazione teorico pratico: “Introduzione in aula relativa a biologia ed etologia dei cetacei, sicurezza e norme comportamentali nelle attività di dolphin watching e whale watching e successiva escursione in barca finalizzata all’osservazione dei cetacei”. 
Docente: Luca Bittau
Durata: 4 ore
Max partecipanti: 10
Crediti formativi: 3
Nota: Questo corso prevede un contributo a carico dei partecipanti relativo alle spese di noleggio imbarcazione di 35 euro a corso completo.

ORE 9:00 – aula didattica, CEA loc. Stagnali, isola di Caprera
Corso di formazione: “da Prestazione Occasionale a Partita Iva: il viaggio della GAE verso la Professione: tasse, contributi e reddito”.
Docente: Laura Rubini
Durata: 8 ore
Crediti formativi: 4

ORE 15:00 – aula lettura, CEA loc. Stagnali, isola di Caprera
Corso di formazione teorico pratico: “snorkeling e coastering: sicurezza e osservazione della vita marina e degli habitat costieri“.
Docente: Fabio Ronchetti
Durata: 4 ore
Max partecipanti: 30
Crediti formativi: 3


Martedì 15

ORE 9:00 – aula lettura, CEA loc. Stagnali, isola di Caprera
Corso di formazione teorico pratico con introduzione in aula e prove pratiche in mare: “kayak e stand up paddle: utilizzo in ottica di fruizione lenta di un’area marina, sicurezza e habitat costieri”.
Docenti: Franco Cerniglia, Alessandro Abis
Durata: 4 ore
Max partecipanti: 30
Crediti formativi: 3
Nota: Questo corso prevede un contributo a carico dei partecipanti relativo alle spese di noleggio di tavole e canoe per le prove in acqua di 10 euro. Consigliato l’utilizzo di un mutino in neoprene.

ORE 9:00 – aula didattica, CEA loc. Stagnali, isola di Caprera
Corso di formazione: “Interpretare la Natura, teorie e tecniche da Heritage interpretation”.
Docenti: Nino Martino
Durata: 8 ore
Crediti formativi: 4


Step 2: Baunei/Golgo

Mercoledì 16

Turismo escursionistico in ambiente semi impervio
Logistica: si consiglia l’arrivo a Baunei il giorno 15 Ottobre per poter partecipare alle attività che cominciano alle ore 9 del 16 Ottobre.
Per i soci non sardi: consigliamo arrivo in aereo o traghetto su Olbia o Cagliari e da li spostamento in auto o bus fino a Baunei.
Accomodation: Baunei, foresteria gratuita con posti limitati (necessario sacco a pelo), oppure sistemazioni tradizionali in hotel e b&b. Loc. Golgo, convenzione con “Cooperativa Goloritzè“ posti in bungalow 10 euro (necessario sacco a pelo), posti tenda 5 euro a persona (necessari tenda e sacco a pelo). Loc. Golgo convenzione con “Su Porteddu” posti tenda 5 euro a persona (necessari tenda e sacco a pelo). Per ulteriori informazioni potete visitare il sito www.turismobaunei.eu.
Segnaliamo che il paesino di Baunei dista circa 15 minuti in auto dalla loc. Golgo dove si svolgeranno le attività all’aperto.

ORE 9:00 – ritrovo presso chiesa campestre San Pietro Loc. Golgo
Corso di formazione teorico pratico: “trekking in ambiente semi impervio: sicurezza, caratteristiche dei tracciati, attrezzature specifiche, effetti wow, flora, fauna, geologia [parte 1]; visita a strutture agropastorali: interazione tra escursionismo e cultura locale, enogastronomia, società; experience e prodotti turistici possibili”.
Docenti: Gianpietro Carta, Alessandro Abis
Durata: 8 ore
Max partecipanti: 30
Crediti formativi: 3

INFO PERCORSO: Escursione a Cala Biriala
Lunghezza: 5,5 km
Dislivello: + 450 m , – 450 m
Tempo di percorrenza: 5 h (escluse le pause)
Difficoltà tecnica (CAI): EE (Escursionisti Esperti)
Impegno fisico: medio/alto.
IMPORTANTE: il percorso non è adatto a chi soffre di vertigini e non abbia dimestichezza con trekking tecnici per la presenza di alcuni passaggi esposti e tratti del sentiero con fondo roccioso e forte pendenza.

ORE 9:00 – Loc.Baunei. Sala Consiliare in Municipio
Corso di formazione: “gestione delle risorse emotive in ambiente remoto”.
Docenti: Guglielmo Ruggiero
Durata: 8 ore
Max partecipanti: 40
Crediti formativi: 4

ORE 19:00 – ritrovo presso chiesa campestre San Pietro Loc. Golgo
Cena tipica sarda

Giovedì 17

ORE 9:00 – ritrovo presso chiesa campestre San Pietro Loc. Golgo
Corso di formazione teorico pratico: “trekking in ambiente semi impervio: sicurezza, caratteristiche dei tracciati, attrezzature specifiche, effetti wow, flora, fauna, geologia [parte 2]”.
Docenti: Gianpietro Carta, Alessandro Abis
Durata: 4 ore
Max partecipanti: 50
Crediti formativi: 3

INFO PERCORSO: Escursione Us Piggius – Pedra Longa.
Lunghezza: 7 km
Dislivello: + 200 m , – 800 m
Tempo di percorrenza: 4 h (escluse le pause)
Difficoltà tecnica (CAI): EE (Escursionisti Esperti)
Impegno fisico: medio

ORE 9:00 Iglesias
Attestazione di qualità
ai sensi della L.4/2013 per i soci che intendono avvalersene
Durata: 
6 ore
Crediti formativi: 8
Costo: 80€

ORE 9:00 Sede del Parco Geominerario, via Monte Verdi 16 – Iglesias
Corso di formazione “Comunicazione StratEtica: Le guide raccontano..Web marketing in ambiente naturale”
Docente: Noemi Guzzo
Durata: 8 ore

Crediti formativi: 4


Step 3: Iglesias

Venerdì 18

Turismo escursionistico in ambiente minerario
Logistica: si consiglia l’arrivo a Iglesias il giorno 17 Ottobre per poter partecipare alle attività che cominciano alle ore 9 del 18 Ottobre.
Per i soci non sardi: consigliamo arrivo in aereo o traghetto su Cagliari e da li spostamento in auto, treno o bus fino a Iglesias.
Accomodation: Iglesias, convenzione con Consorzio Turistico dell’Iglesiente per pernottamenti in b&b a 20 euro a persona nelle strutture come da elenco allegato. È presente un’area camper in loc. Masua.
Segnaliamo che la cittadina di Iglesias dista dai 15 minuti ai 25 minuti in auto dalle località Monte San Giovanni e Masua dove si svolgeranno le attività all’aperto.

ORE 9:00 – aula Villa Boldetti, Iglesias
Corso di formazione teorico pratico: turismo minerario: attrattori, destinazioni, prodotti turistici e ruolo delle guide nelle aree minerarie dismesse; cenni di geologia e geomorfologia in ottica di divulgazione turistica”.
Docenti: Roberto Rizzo, Alessandro Abis
Durata: 4 ore
Max partecipanti: 50
Crediti formativi: 3

ORE 10:00 Giunta – presso aula Villa Boldetti –  Iglesias

ORE 14:30 Direttivo – presso aula Villa Boldetti –  Iglesias

ORE 15:00 – ritrovo parcheggio Belvedere in Nebida
Corso di formazione teorico pratico: “turismo minerario: cenni di storia e arte mineraria in ottica di divulgazione turistica, visita del sito minerario dismesso di Porto Flavia”.
Docenti: Francesca Tolu, Michele Pinna
Durata: 4 ore
Max partecipanti: 50
Crediti formativi: 3
Dove: Villa Pertusola (via Monteverdi 16, Iglesias)
Note: Questo corso prevede un contributo a carico dei partecipanti relativo alle spese di ingresso al sito di 8 euro.

ORE 15:00 – aula Villa Boldetti, Iglesias
Corso di formazione: “Da eco a eco, introduzione all’ecopsicologia”.
Docente: Silvia Mongili
Durata: 4 ore

Crediti formativi: 3
Dove: Villa Boldetti (via Trexenta 22-36, Iglesias)

Sabato 19

ORE 9:00 – aula Magna Istituto Minerario “Giorgio Asproni”, via Roma 45, Iglesias
Convegno: “Parchi e Guide fanno lo stesso mestiere!”

Partecipano le Autorità:
Mauro Usai, Sindaco di Iglesias

Tarcisio Agus, presidente del Parco geo-minerario
Fabrizio Fonnesu, presidente del Parco nazionale Arcipelago Maddalena
Mansueto Siuni, sindaco di Masullas
Francesco Peddio, sindaco di Gadoni

Intervengono e animano il dibattito:
Daniela D’Amico, presidente della Commissione Formazione e Aggiornamento di Aigae e funzionario del Parco nazionale d’Abruzzo
Nino Martino, direttore tecnico di Aigae, già direttore dei parchi nazionali Dolomiti bellunesi e Arcipelago toscano
Ciro Pignatelli, direttore del Parco geo-minerario

Conclude:
Davide Galli, presidente Aigae

Crediti formativi: 3

ORE 9:00 – aula Villa Boldetti più visita geosito
Corso di formazione teorico pratico: “Turismo dei Geositi, concetto di carico antropico, visita alla grotta di Santa Barbara”.
Docente: Fiorella Caria, Massimo Scanu
Durata: 4 ore
Max partecipanti: 30
Crediti formativi: 3
Note: Questo corso prevede un contributo a carico dei partecipanti relativo alle spese di ingresso al sito di 8 euro.

ORE 14:30 – aula Magna Istituto Minerario “Giorgio Asproni”, via Roma 45, Iglesias
Assemblea Nazionale soci AIGAE
Crediti formativi: 2

ORE 20:00 – Loc. Iglesias
Cena sociale
Cena sociale vegan

 

Domenica 20

ORE 9:30 – in piazza Sella a Iglesias
Alcuni soci Sardegna saranno a disposizione per accompagnare i colleghi lungo i sentieri costieri.


• LOGISTICA

Per chi volesse seguire l’intero Meeting:
• arrivo il giorno 13 o 14 mattina presto in aereo su aeroporto Olbia Costa Smeralda
• arrivo il giorno 13 o 14 mattina in traghetto su Olbia o Golfo Aranci

Per chi volesse seguire il Meeting da Baunei in poi:
• arrivo entro la mattina del giorno 15 in aereo su aeroporto Olbia Costa Smeralda
• arrivo entro la mattina del giorno 15 in traghetto su Olbia o Golfo Aranci

Per chi volesse seguire il Meeting nella sola tappa finale:
• arrivo entro il primo pomeriggio del giorno 15 in aereo su aeroporto Cagliari Elmas
• arrivo entro il primo pomeriggio del giorno 15 in traghetto su porto di Cagliari

COME ARRIVARE
Per arrivare a Palau e Arcipelago della Maddalena ci sono varie soluzioni:

Nave: partendo direttamente dai porti di Civitavecchia, Livorno, Piombino, Genova per Olbia. Le compagnie navali che coprono queste tratte sono: la Grimaldi Lines, la Moby Lines, la Tirrenia. Una volta giunti a Olbia si prende il pullman di linea o un taxi per Palau. Da Palau quindi si traghetta alla Maddalena in 15 minuti con la Delcomar e la Maddalena Lines. C’è anche un servizio taxi della Sardegnatours che porta direttamente alla Maddalena con la corsa in traghetto inclusa nel prezzo.

Aereo: Da diverse città italiane è possibile volare a Olbia con compagnie aeree come: Easyjet, Alitalia, AirItaly. Dall’aeroporto è quindi possibile prendere un pullman di linea della Compagnia Ast oppure un taxi per arrivare a Palau. In fase di prenotazione del viaggio, è consigliabile verificare prima le coincidenze dei trasporti da e verso l’Arcipelago della Maddalena.

Info segreteria@aigae.org – tel: 0426 1900917
Dal lunedì al venerdì dalle ore 15.00 alle 18.00

Convenzione strutture zona Iglesias


PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA SIA PER PARTECIPARE AL MEETING SIA PER PARTECIPARE AI CORSI:
CLICCATE SUL PULSANTE QUI SOTTO PER PROCEDERE ALLE PRENOTAZIONI

 

 

 


Tel. 0426 1900917
Fax 0426 1900688
segreteria@aigae.org
PEC: segreteriaaigae@pec.it
Orario di apertura al pubblico
dal lunedì al venerdì: 15:00 - 18:00
CF - 92021440539
PIVA - 01463770535
Iscrizione REA:RO-404634
Fatt. Elettronica (S.D.I.): T9K4ZHO