Quote Associative

Quote Associative 2018

DECORRENZE E RINNOVI
Le quote associative comprendono i servizi descritti nella sezione del sito “perché associarsi”, tra cui tre polizze assicurative professionali: RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE (RC), INFORTUNI e la nuova COPERTURA LEGALE come sotto specificato.
L’anno associativo decorre dal 1 gennaio e scade improrogabilmente il 31 dicembre dello stesso anno, indipendentemente dalla data di iscrizione.

RINNOVO QUOTA PER I GIÀ SOCI

  1. Il rinnovo deve essere effettuato entro il 31 gennaio 2018; rinnovando entro tale data non si avrà interruzione della copertura assicurativa.
  2.  I soci che pagano oltre tale data dovranno versare una mora di 13,00 euro e rimarranno scoperti per quanto riguarda l’assicurazione fino alla data del rinnovo, poiché le assicurazioni saranno attive SOLO 48 ore dalla data in cui si effettua il versamento.

PAGAMENTO QUOTA NUOVI SOCI

  1. I nuovi soci che abbiano già vista accettata la loro domanda di adesione (vedi come associarsi) dovranno versare le stesse quote dei già soci. Le assicurazioni RC e INFORTUNI decorreranno dalle 48 ore dalla data in cui si effettua il pagamento.
  2.  E’ ESCLUSA l’adesione temporanea sotto qualsiasi forma (Art. 3, comma 3 del Reg. Nazionale)

SOSPENSIONE TEMPORANEA QUOTA ASSOCIATIVA:
In caso di grave e certificabile sospensione dell’attività dovuta a malattia, infortuni, gravidanza o maternità, il Socio potrà corrispondere la sola quota sociale (attualmente 67,87 euro), comportando necessariamente la sospensione dei benefici assicurativi. NON sarà invece possibile restituire quanto già versato qualora le situazioni di cui sopra abbiano luogo dopo il versamento.
La sospensione va preventivamente concordata con la segreteria, e da questa accettata e confermata.

Per informazioni sulla documentazione da produrre rivolgersi alla Segreteria.


L’Assicurazione AIGAE

L’assicurazione AIGAE: un punto di forza.
Diffida dalle imitazioni: solo AIGAE ti offre una polizza completa, calibrata sulle esigenze professionali della Guida Ambientale Escursionistica e in regola con quanto previsto dalla legge 4/2013.

Le assicurazioni comprese nella quota:
1) La polizza RC (Responsabilità Civile Professionale)
copre la guida associata da tutti i rischi derivanti da responsabilità diretta o indiretta verso terzi (clienti, partecipanti ecc.) per quanto dovesse accadere durante l’esercizio della sua professione; il massimale è di 5.000.000,00 di euro. Per una migliore comprensione delle condizioni e franchigie prendi visione della polizza integrale.
2) La polizza Infortuni (per le Guide) copre la guida associata nel caso dovesse essere vittima di un infortunio durante l’esercizio delle sue funzioni professionali. Gli indennizzi della polizza infortuni hanno i seguenti massimali:
a) in caso di morte: euro 50.000,00;
b) in caso di invalidità permanente: euro 100.000,00;
c) il rimborso delle spese mediche fino a 2.000,00 euro;
d) franchigia ora è del 7% sui punti precedenti a, b e c. (N.B.)
3) La nuova polizza Difesa Legale riguarda la tutela dei diritti nell’ambito dell’attività libero professionale specifica di Guide Ambientali Escursionistiche nei casi un cui:
a) siano sottoposte a procedimento penale per delitto colposo o per contravvenzione;
b) siano sottoposte a procedimento penale per delitto doloso;
c) debbano sostenere controversie di natura contrattuale ed extracontrattuale, relative a richieste di risarcimento di danni avanzate da clienti.

Per una migliore comprensione delle condizioni e franchigie prendi visione della polizza integrale nell’area riservata soci.
Le Assicurazioni RC, INFORTUNI GUIDE sono valide in tutto il mondo, l’assicurazione DIFESA LEGALE è valida in tutti gli STATI D’EUROPA e comprende infatti anche spese per assistenza di interpreti e traduzione di verbali o atti del procedimento.

È possibile attivare un’assicurazione facoltativa infortunistica giornaliera per gli accompagnati.


Quote 2018

COME SCEGLIERE LA QUOTA
Puoi personalizzare la quota scegliendo tra varie opzioni assicurative, in modo da includere differenti attività, per garantirti un’adeguata copertura assicurativa in base al tuo profilo professionale.

Le differenti attività coperte dalle polizze RC, INFORTUNI e DIFESA LEGALE sono elencate nelle sotto indicate tabelle A,B e C. Ogni quota include un’opzione per la RC e un’opzione per la INFORTUNI a seconda dei rischi assicurati.
Le attività assicurate e incluse per ogni tipo di quota (BASE, BASE PLUS, ESTESA, COMPLETA) sono riportate nella tabella relativa ai rischi assicurati.

Per fare un esempio, chi accompagna in bicicletta (cicloturismo) potrà scegliere di pagare 110,00 euro, e usufruire della RCT per la copertura rischi per tale attività e della infortuni/guida per la copertura delle sole attività escursionistiche a piedi; oppure pagare 140,00 euro ed essere assicurato anche per gli eventuali infortuni/guida che gli occorressero durante un accompagnamento in bicicletta.

Tutte le quote includono € 67,87 di quota sociale più una quota variabile per servizi e assicurazione

BASEBASE PLUSESTESACOMPLETA
Importo: 110,00 €
RC Inclusa:
Attività delle tabelle A+B
Infortuni Inclusa: Attività delle tabelle A
Difesa Legale inclusa
Importo: 140,00 €
RC Inclusa:
Attività delle tabelle A+B
Infortuni Inclusa: Attività delle tabelle A+B
Difesa Legale inclusa
Importo: 145,00 €
RC Inclusa:
Attività delle tabelle A+B+C
Infortuni Inclusa: Attività delle tabelle A
Difesa Legale inclusa
Importo: 195,00 €
RC Inclusa:
Attività delle tabelle A+B+C
Infortuni Inclusa: Attività delle tabelle A+B+C
Difesa Legale inclusa

TABELLE DEI RISCHI ASSICURATI

ATTIVITÀ PER LE QUALI È VALIDA L’ASSICURAZIONE
1- Polizza INFORTUNI:
copertura infortuni subiti dagli assicurati nella loro qualità di guide ambientali escursionistiche (e sinonimi ai sensi di legge), guide turistiche, accompagnatori turistici, guide speleologiche durante le attività di seguito indicate o durante le attività preparatorie alle escursioni, compresi tutti gli spostamenti con qualunque mezzo di locomozione;
2- Polizza RESPONSABILITÀ CIVILE: è assicurata la responsabilità civile personale ai sensi di legge, per danni involontariamente arrecati a terzi, compresi gli “accompagnati”, derivanti agli Assicurati nella loro qualità di guide ambientali escursionistiche (e sinonimi ai sensi di legge), guide turistiche, accompagnatori turistici, guide speleologiche durante le attività di seguito indicate e/o durante le attività preparatorie alle escursioni.

TABELLA (A) – RISCHI ASSICURATI
a)
Attività proprie delle guide ambientali escursionistiche;
b) Escursioni in ambiente naturale, anche innevato, senza limiti di quota, purché non sia previsto l’uso di attrezzature alpinistiche specifiche per la progressione e su roccia o misto non si ecceda la valutazione complessiva P.D. comprese le escursioni notturne;
c) Attività di insegnamento delle tecniche escursionistiche, di orientamento, di interpretazione ambientale, di educazione ambientale, di didattica ambientale, su ogni tipo di strade, sentieri, terreni, con esclusione di quelli fortemente innevati e delle zone sommitali dei vulcani in attività;
d) Attività proprie delle guide speleologiche in grotte turistiche, senza l’uso di tecniche speleologiche per la progressione;
e) Attività proprie delle guide turistiche;
f) Attività proprie degli accompagnatori turistici;
g) Attività in locali chiusi per quanto attiene alle attività proprie delle categorie citate.

TABELLA (B) – RISCHI ASSICURATI
a) 
Canoa e imbarcazioni assimilabili (su mare, lago, fiume);
b) Immersioni subacquee, diving, snorkeling, nuoto;
c) Escursioni sulle zone sommitali dei vulcani in attività con attività proprie delle guide vulcanologiche;
d) Escursioni su terreno fortemente innevato, purché non sia previsto l’uso di attrezzature alpinistiche specifiche per la progressione, e su roccia o misto non si ecceda la valutazione complessiva P.D. ma comprese le attività con le racchette da neve e sci da fondo;
e) Escursioni in miniere aperte al pubblico o in attività, comunque non abbandonate, senza l’uso di tecniche speleologiche per la progressione;
h) Escursioni in grotta non turistica senza l’uso di tecniche speleologiche specifiche per la progressione;
escursioni, itinerari con utilizzo di mountain bike o biciclette in genere, su ogni tipo di strade, sentieri, terreni;
i) Attività di insegnamento delle tecniche escursionistiche, di orientamento con utilizzo di mountain bike o biciclette in genere, su ogni tipo di strade, sentieri, terreni;
l) Escursioni someggiate con l’ausilio di muli, asini, capre e lama limitatamente al trasporto di cose, bagagli ed attrezzature, con l’esclusione del trasporto persone.

TABELLA (C) – RISCHI ASSICURATI
a) Escursioni in grotta non turistica con l’uso di tecniche speleologiche specifiche per la progressione;
b) Torrentismo e canyoning;
c) Tutte le attività proprie delle guide equestri, nonché le attività di insegnamento di tecniche equestri all’interno e all’esterno di maneggi.

Sono escluse da ogni forma di garanzia le seguenti attività: safari, speleosub, free climbing, attività che prevedono l’uso di mezzi a motore e o trasporto mediante traino animale (calessi, carri, slitte, ecc).

IMPORTANTE: l’assicurazione è operante SOLO se l’attività svolta è consentita ai termini di legge.


MODALITA’ DI PAGAMENTO

Il pagamento può essere effettuato per mezzo di:
Bonifico bancario intestato a:
AIGAE – ASSOCIAZIONE ITALIANA GUIDE AMBIENTALI ESCURSIONISTICHE
IBAN: IT19 G087 7872 8900 0000 7318 588
BIC:CCRTIT2TRNB

Specificare SEMPRE nella causale:
1)
Se si tratta di rinnovo o nuova iscrizione;
2) Il numero TESSERA (solo per i rinnovi);
3) Il tipo di quota (BASE, BASE PLUS, ESTESA, COMPLETA);
4) Il nome del socio.

es.1) Rinnovo: Rinnovo LA000 – Cognome + Nome – Quota base
es.2) Nuova iscrizione: Cognome + Nome – Nuova Iscrizione – quota base

In ogni caso e’ indispensabile inviare copia dell’avvenuto pagamento alla segreteria via Mail segreteria@aigae.org o via FAX 0426 1900668.

Nel momento in cui la Segreteria convaliderà la tua iscrizione, riceverai una email di conferma e potrai scaricare il bollino direttamente dalla tua area riservata.

NB: l’assenza della corretta causale e la mancata comunicazione in segreteria può causare la MANCATA ATTIVAZIONE DELLE POLIZZE ASSICURATIVE.

 

Tel. 0426 1900917
Fax 0426 1900688
segreteria@aigae.org
PEC: segreteriaaigae@pec.it
Orario di apertura al pubblico
dal lunedì al venerdì: 15:00 - 18:00
CF - 92021440539
PIVA - 01463770535
Iscrizione REA:RO-404634