ll JOBS ACT del LAVORO AUTONOMO È LEGGE: pubblicato in GAZZETTA UFFICIALE

Grande risultato del lavoro del CoLAP, a cui anche Aigae aderisce: dal 14 Giugno 2017, è entrato in vigore il testo di legge 22 MAGGIO, n° 81 denominato “Jobs Act Lavoratori Autonomi”, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 13 giugno e che trovate in allegato.

Anche se non perfetto, in quanto restano ferme tutte le riserve che il CoLAP ha sempre espresso rispetto a questo testo che manca, secondo noi, di tutta la parte relativa alla competitività, grazie al lavoro del CoLAP oggi c’è un testo di riferimento del lavoro autonomo, dove di seguito evidenziamo le disposizioni di maggior utilità ed interesse per i nostri professionisti:

1) agevolazioni fiscali destinate ai lavoratori autonomi/partite Iva, che prevede la deducibilità integrale:

  • delle spese sostenute per l’iscrizione a master, corsi di formazione o di aggiornamento professionale, convegni e congressi (nel limite di 10mila euro all’anno),
  • delle spese sostenute per i servizi personalizzati di certificazione delle competenze, orientamento, ricerca e sostegno all’auto-imprenditorialità erogati da organismi accreditati (nel limite di 5mila euro l’anno),
  • delle spese relative alle prestazioni alberghiere e alla somministrazione di alimenti e bevande sostenute durante lo svolgimento di un incarico,
  • dei costi per la garanzia contro il mancato pagamento delle prestazioni di lavoro autonomo.

2) Tutele

  • l’accesso delle lavoratrici iscritte alla Gestione separata e non iscritte ad altre forme obbligatorie al trattamento di maternità a prescindere dall’effettiva astensione dal lavoro;
  • il prolungamento della durata del congedo parentale da 3 a 6 mesi;
  • la possibilità di fruire del congedo parentale fino al terzo anno di vita del bambino;
  • l’introduzione di un tetto massimo di 6 mesi di congedo complessivamente fruibile dai genitori (anche se fruiti in altra gestione o cassa di previdenza);
  • l’applicazione delle nuova disciplina anche ai casi di adozione e affidamento preadottivo.
  • i lavoratori autonomi possono usufruire della sospensione del rapporto di lavoro, senza diritto al corrispettivo, in caso di gravidanza, malattia e infortunio, per un periodo non superiore a 150 giorni per anno solare;
  • i periodi di malattia certificata come conseguente a trattamenti terapeutici di malattie oncologiche e quelli connessi a gravi patologie cronico-degenerative ingravescenti o che comunque comportino un’inabilità lavorativa temporanea del 100% vengono equiparati alla degenza ospedaliera.

È inoltre previsto

  • l’istituzione presso il Ministero del lavoro e delle politiche sociali di un tavolo tecnico permanente sul lavoro autonomo, con il compito di formulare proposte e indirizzi operativi soprattutto in tema di previdenza, welfare e formazione professionale.
  • I centri per l’impiego e gli organismi autorizzati alle attivita’ di intermediazione in materia di lavoro ai sensi della disciplina vigente si dotano, in ogni sede aperta al pubblico,di uno sportello dedicato al lavoro autonomo, anche stipulando convenzioni non onerose con gli ordini e i collegi professionali e le associazioni costituite ai sensi degli articoli 4,comma 1, e 5 della legge 14 gennaio 2013, n. 4, nonche’ con le associazioni comparativamente piu’ rappresentative sul piano nazionale dei lavoratori autonomi iscritti e non iscritti ad albi professionali
  • Le amministrazioni pubbliche promuovono, in qualita’ di stazioni appaltanti, la partecipazione dei lavoratori autonomi agli appalti pubblici per la prestazione di servizi o ai bandi per l’assegnazione di incarichi personali di consulenza o ricerca, in particolare favorendo il loro accesso alle informazioni relative alle gare pubbliche, anche attraverso gli sportelli di cui all’articolo 10, comma 1, e la loro partecipazione alle procedure di aggiudicazione
  • A questo proposito il testo ribadisce tra l’altro l’equiparazione dei professionisti alle PMI ai fini dell’accesso ai fondi strutturali europei, ammettendone anche la partecipazione ai bandi attraverso reti di imprese e consorzi.

Il nostro lavoro non si arresta!

#siamofiduciosi

CoLAP – Coordinamento Libere Associazioni Professionali

CoLAP  – Facebook  – Twitter – Linkedin

Tel. 0426 1900917
Tel. 0426 1900688
segreteria@aigae.org